Il significato del cerchio...


Il Cerchio rappresenta la perfezione, la compiutezza, l’unione, ciò che non ha rottura e cesura. Emblema tradizionale di ciò che non ha inizio né fine, formato da una linea unica le cui estremità si ricongiungono per annullarsi l’una nell’altra. Il Cerchio rappresenta lo stato della sostanza primordiale, impalpabile e trasparente, uniforme ed indifferenziata. Infatti il Cerchio sprovvisto di angoli e di spigoli simboleggia l’armonia, che grazie all’assenza di opposizioni, come l’alto e il basso, ecc., traduce l’indifferenziato in un’uguaglianza di principi. È il simbolo dello spirito e dell’immaterialità dell’anima. Il simbolismo del Cerchio é duplice, sia magico sia celeste. Il Cerchio come cielo rappresenta la dimensione intellettuale e spirituale. Infatti nella sua opposizione al quadrato, il cerchio incarna il cielo in rapporto alla terra, a tutto ciò che è materiale. Il Cerchio come cielo è collegato al il ciclo perenne della vita. Questo concetto è ben espresso dalla circonferenza, figura geometrica nella quale non è dato distinguere il principio dalla fine, simbolo dell'eternità e quindi di perfezione. Il movimento circolare, che è anche quello del cielo, è perfetto, immutabile, senza inizio né fine, né variazione; questo fa si che esso possa rappresentare il tempo, il quale, a sua volta, può essere definito come una successione continua e invariabile di istanti tutti identici gli uni agli altri, e da qui il concetto di ciclicità. La circonferenza determina anche un limite separatore tra la superficie interna definita e quella esterna infinita. Il simbolismo delCerchio è strettamente legato a quello del centro. È il luogo sacro dove si concentrano tutte le energie materiali e spirituali. Di questa circonferenza, i quattro elementi sono i raggi; il centro, che è anche punto centrale della croce, è il punto dal quale i raggi si dipartono ma al qual peraltro convergono, simbolo quindi del Principio da cui tutto trae origine e cui tutto ritorna. Il Cerchio simbolizza un limite magico invalicabile.


Come sono nati i software di gestione aziendale?


Il software gestionale rappresenta l'insieme dei software che automatizzano i processi di gestione all'interno delle aziende. Essi si dividono principalmente in macro gruppi:

  • Software Gestionale, ampio gruppo che comprende tutte la gestione delle diverse funzioni aziendali: Contabilità, Magazzino, Fatturazione, Gestione dei processi Produttivi.
  • Software per la Gestione delle Risorse Umane, macrocategoria che conprende i diversi aspetti del lavoro dell'Ufficio Personale: Rilevazione Presenze, Paghe, Gestione delle Risorse Umane (Carriere, Budget, Centri di costo, etc...).
  • Software per la Sicurezza Aziendale: dal Controllo Accessi alla definizione dei Parametri di Rischio Presenti in Azienda alle Procedure di Gestione della Privacy.
  • Software per il budgeting e per le analisi finanziarie.

Come per tutti i prodotti il software ha avuto un processo di evoluzione che, negli ultimi anni, ha subito una folgorante evoluzione legata soprattutto alla progressiva diminuzione del costo degli elaboratori e alla grande diffusione delle professionalità legate alla progettazione e sviluppo dei prodotti software.

La nascita di ambienti di sviluppo sempre più sofisticati, di più semplice utilizzo e ricchi di funzioni ha accelerato il processo di diffusione portando il computer e i software dedicati alla gestione aziendale sempre più vicino a tutti i lavoratori.

Il salto epocale degli anni novanta ha portato ad un drastico cambiamento dell'interfaccia con l'utente si è passati con grande rapidità dai software di gestione con interfaccia a caratteri a quelli ad interfaccia grafica più intuitivi e semplici da utilizzare.

Di pari passo la tecnologia ha portato grosse innovazioni nelle fasi di output; stampanti laser, stampanti multifunzione, archiviazione documentale per non parlare dell'accelerazione di Internet e dei dispositivi mobili (telefoni cellulari, smartphone e tablet) hanno concesso a tutti la possibilità di accedere a maggiori informazioni in tempi brevissimi consentendo un netto miglioramento in termini qualitativi di ogni attività professionale.